Conio

Nel settembre del 1998 abbiamo ricevuto l’alto onore di vedere approvato, dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, il nostro progetto di coniare una moneta (bozzetto in scagliola).

A Roma sono stati creati i “coni” mentre ad Assisi abbiamo costruito il “ceppo”. In data nove ottobre è stata battuta la prima moneta con tanto di certificazione e numero. Il tutto viene trascritto su un “tomo” appositamente rilegato.

 

Fino ad oggi sono state create circa 1300 monete.

Lascia un commento